La condizione umana
La condizione umana

André Malraux

La condizione umana

Una pietra miliare della letteratura mondiale, un romanzo ambientato in Cina che si svolge a seguito dell’insurrezione di Shanghai del 1927, quando gli operai in armi, guidati dai comunisti, liberarono la città prima dell’arrivo di Chiang Kai-shek alla testa delle truppe del il Kuomintang. Il partito comunista cinese e Kuomintang sono alleati, ma già si presagisce la tragica soluzione finale. Chia...
Continua a leggere
Acquista su Giunti al Punto oppure acquista su: Prezzo: € 15,00
Editore: Bompiani
Collana: Classici contemporanei
Traduttore: Stefania Ricciardi
Copertina:
Pagine: 352
Dimensione: 150X210
Data di pubblicazione: 07/11/2018
ISBN: 9788845298530
Acquista su Giunti al Punto oppure acquista su:
Editore: Bompiani
Collana: Classici contemporanei
Traduttore: Stefania Ricciardi
Pagine (ed. cartacea): 352
Data di pubblicazione: 07/11/2018
ISBN: 9788858781227

L'autore

(Parigi 1901– Créteil 1976). Dopo una missione archeologica in Oriente pubblicò il saggio La tentazione dell’Occidente (1926) e i due romanzi I conquistatori (1928) e La condizione umana (1933, premio Goncourt, disponibile nei Classici contemporanei Bompiani, 2018), accomunati dal tema della libertà umana che si esprime unicamente nell’azione individuale: ne deriva un’estetica del mistero e dell’eterno, che privilegia la sensibilità artistica sulle diverse forme di sopravvivenza. Tra le altre sue opere: La via dei re (1930), Antimémoires (1967).

Continua a leggere

Potrebbero interessarti anche