La femmina della specie
La femmina della specie

Joyce Carol Oates

La femmina della specie

Doll è un'orfana, ufficialmente undicenne, che vive con il padre prostituendosi nei motel lungo il Mississippi: il patto con i clienti è che farà il bagno con loro, ma non potranno toccarla. Evidentemente folle, la ragazzina ogni tanto uccide un cliente, per tornare soddisfatta dal padre con un trofeo in mano. Gilead è un giovane di bell'aspetto, ma fortemente ritardato, che si affeziona a una don...
Continua a leggere
Acquista su Amazon con i nostri punti Giunti al Punto oppure acquista su: Prezzo: € 16,50
Editore: Bompiani
Collana: Narratori stranieri
Copertina:
Pagine:
Dimensione:
Data di pubblicazione: 19/09/2007
ISBN: 9788845259227

L'autore

Joyce Carol Oates, (1938) vincitrice del National Book Award, del PEN/Malamud Award for Achievement in Short Story, di due O. Henry Awards e del Prix Fémina, nonché cinque volte finalista al Premio Pulitzer, è professore emerito in Lettere presso l’Università di Princeton e dal 1978 membro dell’American Academy of Arts and Letters. Tra i suoi libri (che comprendono romanzi, racconti, poesie e commedie), Bompiani ha pubblicato Doppio nodo, Blonde, La femmina della specie, Misfatti. Racconti di trasgressione, Stupro. Una storia d’amore, Una brava ragazza e Storia di una vedova.

Continua a leggere