La mia Londra
La mia Londra

Simonetta Agnello Hornby

La mia Londra

Simonetta Agnello arriva sola a Londra nel settembre 1963 - a tre ore da Palermo, è in un altro mondo. La città le appare subito come un luogo di riti e di magie: la coda nella fila degli aliens al controllo passaporti; l'autostrada sopraelevata diventa un tappeto volante. La paura di non capire e di non essere accettata forza impietosa il passaggio dall'adolescenza alla maturità. Diventa Mrs. Hor...
Continua a leggere
Acquista su Amazon con i nostri punti Giunti al Punto oppure acquista su: Prezzo: € 16,00
Editore: Giunti
Collana: Scrittori Giunti
Copertina: Brossura con bandelle
Pagine: 272
Dimensione: 140x215
Data di pubblicazione: 07/05/2014
ISBN: 9788809786837
Acquista su Amazon con i nostri punti Giunti al Punto oppure acquista su:
Editore: Giunti
Collana: Scrittori Giunti
Pagine (ed. cartacea): 272
Data di pubblicazione: 07/05/2014
ISBN: 9788809795594

L'autore

Simonetta Agnello Hornby ha 74 anni e vive a Londra dal 1972, dove è stata per più di 30 anni una children’s lawyer, avvocato dei bambini, e presidente part time dello Special Educational Needs and Disability Tribunal. Ha esordito con La Mennulara (Feltrinelli, 2002), cui sono seguiti per lo stesso editore: La zia marchesa (2004), Boccamurata (2007), Vento scomposto (2009), La monaca (2010), La cucina del buon gusto con Maria Rosario Lazzati (2012), Il veleno dell’oleandro (2013), Il male che si deve raccontare con Marina Calloni (2013), Via XX Settembre (2013), Caffè amaro (2016) e Nessuno può volare (2017). Ha pubblicato inoltre: Camera oscura (Skira, 2010), Un filo d’olio (Sellerio, 2011), La pecora di Pasqua con Chiara Agnello (Slow Food, 2012) e Siamo Palermo con Mimmo Cuticchio (Mondadori, 2019). Per Giunti ha pubblicato La mia Londra (2014), Il Pranzo di Mosè (2014) e Rosie e gli scoiattoli di St. James con George Hornby (2018).

Continua a leggere