La piccola comunista che non sorrideva mai
La piccola comunista che non sorrideva mai

Lola Lafon

La piccola comunista che non sorrideva mai

Una miracolosa, minuta ginnasta rumena di quattordici anni, Nadia Comaneci, compare ai giochi di Montreal e diventa mito planetario: sbaraglia le concorrenti sovietiche, favoritissime, fa saltare i sistemi elettronici che computavano i punteggi ricevendo tutti 10; sospende, col suo volto, il suo volteggio, il suo corpo elastico, la guerra fredda. Lola Lafon, sedotta da questa donna bambina che non...
Continua a leggere
Acquista su Giunti al Punto oppure acquista su: Prezzo: € 18,00
Editore: Bompiani
Collana: Narratori stranieri
Copertina: Brossura con sovraccoperta
Pagine: 314
Dimensione: 154.0 x 211.0
Data di pubblicazione: 19/03/2015
ISBN: 9788845278716
Acquista su Giunti al Punto oppure acquista su:
Editore: Bompiani
Collana: Narratori stranieri
Pagine (ed. cartacea): 314
Data di pubblicazione: 19/03/2015
ISBN: 9788858770771

L'autore

Lola Lafon è una donna di lettere, 
cantante e compositrice di origine franco-russo-polacca. Politicamente impegnata in collettivi anarchici, antifascisti e femministi, scrive 
su “Liberation” ed è autrice di quattro romanzi:Une Fièvre impossible à négocier (2003), De ça je me console (2007), Nous sommes les oiseaux de la tempête qui s’annonce (2011).

Continua a leggere