La scacchiera di Auschwitz
La scacchiera di Auschwitz

John Donoghue

La scacchiera di Auschwitz

Novembre 1943. Tra nubi di vapore il treno da Cracovia si ferma cigolando nella stazione di Auschwitz. Trasferito dal fronte russo a causa di una ferita alla gamba, l'ufficiale delle SS Paul Meissner dovrà occuparsi dell'amministrazione dei campi di concentramento. In particolare, dalle altissime gerarchie del Reich è arrivato l'ordine di innalzare il morale delle SS attraverso attività ludiche ma...
Continua a leggere
Acquista su Amazon con i nostri punti Giunti al Punto oppure acquista su: Prezzo: € 7,90
Editore: Giunti
Collana: Tascabili Giunti
Traduttore: Roberto Serrai
Copertina: Brossura
Pagine: 400
Dimensione: 12,5 x 19,5
Data di pubblicazione: 04/01/2017
ISBN: 9788809845664

L'autore

John Donoghue vive a Liverpool e prima di dedicarsi a tempo pieno alla scrittura si è occupato per anni di salute mentale, pubblicando numerosi articoli su prestigiose riviste di settore. La scacchiera di Auschwitz è il suo primo romanzo, in corso di traduzione in 7 paesi.

Continua a leggere