La strana morte dell'Ammiraglio
La strana morte dell'Ammiraglio

Agatha Christie, Dorothy L. Sayers, G. K. Chesterton

La strana morte dell'Ammiraglio

Nel 1931 Agatha Christie e altri dodici celebri scrittori di gialli, soci del cosiddetto ''Detection Club'', nel quartier generale di Kingly Street a Londra, decisero di collaborare alla stesura di una detective story unica. Ogni partecipante doveva mettersi all'opera, continuando la storia che un altro membro del Club aveva precedentemente imbastito. Nessuno sapeva cosa ne sarebbe venuto fuori, n...
Continua a leggere
Acquista su Amazon con i nostri punti Giunti al Punto oppure acquista su: Prezzo: € 10,00
Editore: Giunti
Collana: Le Chiocciole
Curatore: Detection Club
Presentazione: Simon Brett
Traduttore: Roberto Serrai
Copertina: Brossura con sovraccoperta
Pagine: 336
Dimensione: 12,5 x 19,5
Data di pubblicazione: 18/10/2017
ISBN: 9788809857940

L'autore

Gilbert K. Chesterton (1874-1936), poeta, romanziere, drammaturgo, critico e giornalista, fu uno dei più multiformi e dei più popolari fra gli scrittori inglesi del suo tempo. Guidato da una concezione rigorosamente morale della vita e del mondo, combatté il decadentismo fin de siècle e si occupò anche di problemi politici e sociali. Sempre brillante, divertente, polemico, caustico e paradossale, egli lascia però chiaramente intravedere, attraverso i multicolori fuochi d’artificio della sua pagina, il temperamento di un moralista e di un educatore. Tra l’abbondante produzione saggistica dell’autore si ricordano in particolar modo gli scritti su Browning, Dickens, Shaw. Nei Tascabili Bompiani è uscito anche L’osteria volante.

Continua a leggere