La straniera
La straniera

Younis Tawfik

La straniera

Straniero, diverso, estraneo. Così è l'Architetto, un giovane uomo che da un paese del Medio Oriente si è trasferito in Italia per gli studi universitari e vi è rimasto a lavorare senza incontrare eccessive difficoltà. E così è Amina, una ragazza che l'uomo incontra per caso e dalla quale si sente irresistibilmente attratto, contro la sua setssa volontà. Perché Amina vive una vita ai margini, estr...
Continua a leggere
Acquista su Giunti al Punto oppure acquista su: Prezzo: € 7,50
Editore: Bompiani
Collana: Tascabili Narrativa
Copertina:
Pagine:
Dimensione: 126.0 x 192.0
Data di pubblicazione: 18/04/2001
ISBN: 9788845247712

L'autore

Younis Tawfiq è nato nel 1957 a Mosul (Ninive), in Iraq. Nel 1979 si è trasferito a Torino, dove ha conseguito la laurea in Lettere. È opinionista per diverse testate italiane e presidente del centro culturale italoarabo Dar al Hikma di Torino. È inoltre membro del Consiglio per le relazioni con l’Islam italiano del ministero dell’Interno. Tra i suoi lavori: la cotraduzione di Dante e l’Islam di M. Asin Palacios, la raccolta di poesie Nelle mani la luna e un libro sulla religione islamica dal titolo Islam, tradotto in diverse lingue. Bompiani ha pubblicato inoltre: La città di Iram (2002), Il Profugo (2006) e La sposa ripudiata (2011). La straniera è il suo romanzo d’esordio. Pubblicato da Bompiani nel 1999, nel 2000 è stato insignito del Premio Grinzane Cavour e nel 2009 è diventato un film con la regia di Marco Turco.

Continua a leggere