L'alieno e il pipistrello. La crisi della forma nel cinema contemporaneo
L'alieno e il pipistrello. La crisi della forma nel cinema contemporaneo

Gianni Canova

L'alieno e il pipistrello. La crisi della forma nel cinema contemporaneo

A partire dai segni più evidenti del cambiamento in atto (la perdita dell'egemonia dello sguardo nei processi di percezione sensibile, la rottura del legame ontologico tra immagine filmica e realtà, l'affermarsi sempre più marcato di un 'regime di simulazione' nei modi di produzione del visivo), il volume studia la crisi della forma che investe tanto il cinema contemporaneo come un sintomo di luci...
Continua a leggere
Acquista su Giunti al Punto oppure acquista su: Prezzo: € 16,00
Editore: Bompiani
Collana: Studi italiani
Copertina:
Pagine: 190
Dimensione: 13,5 x 21,5
Data di pubblicazione: 05/04/2000
ISBN: 9788845243240

L'autore

Gianni Canova (1954) è saggista e accademico, dal 2018 Rettore della Libera Università di Lingue e Comunicazione IULM di Milano, dove è anche docente di Storia e Critica del Cinema e Filmologia. Dal 2004 è autore e conduttore del programma Il cinemaniaco su Sky Cinema. Fondatore e direttore del mensile di cinema e spettacolo Duel, ha scritto per La Repubblica, Sette, La Voce, Rolling Stone, Elle e Vogue. Per Bompiani ha pubblicato anche L’alieno e il pipistrello. La crisi della forma nel cinema contemporaneo.

Continua a leggere

Potrebbero interessarti anche