Lavorare manca
Lavorare manca

Diego Marani

Lavorare manca

Lavorare manca, a chi il lavoro non lo trova ma anche a chi un lavoro ce l'ha: perché chi ci ha insegnato sin da bambini che il lavoro nobilita l'uomo ci ha fatto una promessa di felicità che è stata drammaticamente disattesa. E per noi italiani, che il lavoro l'abbiamo messo a fondamento della nostra repubblica, vederlo calpestato rappresenta una disastrosa sconfitta. 'Lavorare manca' intreccia i...
Continua a leggere
Acquista su Giunti al Punto oppure acquista su: Prezzo: € 12,00
Editore: Bompiani
Collana: Passaggi
Copertina:
Pagine:
Dimensione:
Data di pubblicazione: 02/04/2014
ISBN: 9788845276989
Acquista su Giunti al Punto oppure acquista su:
Editore: Bompiani
Collana: Passaggi
Pagine (ed. cartacea):
Data di pubblicazione: 02/04/2014
ISBN: 9788858766569

L'autore

Diego Marani è nato a Ferrara nel 1959. Lavora alla Commissione europea a Bruxelles dove si occupa di politica del multilinguismo. È autore di diversi romanzi, tradotti in varie lingue, fra cui Nuova grammatica finlandese (Premio Grinzane Cavour 2000), L’ultimo dei vostiachi (Premio Selezione Campiello e Premio Stresa 2002), L’interprete, Il compagno di scuola (Premio Cavallini 2005), Come ho imparato le lingue (2005), Enciclopedia tresigallese (2006) e La bicicletta incantata (2007), da cui Elisabetta Sgarbi ha tratto il film Tresigallo, dove il marmo è zucchero, selezionato al Festival di Locarno. Diego Marani è anche l’inventore dell’Europanto, una lingua-gioco cui ha scritto numerosi articoli per vari giornali europei e la raccolta di racconti Las adventures des inspector Cabillot

Continua a leggere