Le stanze dell'addio
Le stanze dell'addio

Yari Selvetella

Le stanze dell'addio

''Io ho ricominciato a lavorare. In altri luoghi scrivo, succhio gamberi, respiro foglie balsamiche, faccio l'amore, ma una parte di me è qui, sempre qui, impigliata a un fil di ferro o a una paura mai vinta, inchiodata per sempre: il puzzo di brodaglia del carrello del vitto, quello pungente dei disinfettanti, il bip del segnalatore del fine-flebo, la porta che si chiude alle mie spalle quando te...
Continua a leggere
Acquista su Giunti al Punto oppure acquista su: Prezzo: € 15,00
Editore: Bompiani
Collana: Narratori italiani
Copertina: Brossura con sovraccoperta
Pagine: 192
Dimensione: 15 x 21
Data di pubblicazione: 02/01/2018
ISBN: 9788845295553
Acquista su Giunti al Punto oppure acquista su:
Editore: Bompiani
Collana: Narratori italiani
Pagine (ed. cartacea): 192
Data di pubblicazione: 02/01/2018
ISBN: 9788858777466

L'autore

Yari Selvetella (Roma, 1976) ha pubblicato i romanzi La banda Tevere (Mondadori 2015) e Le stanze dell’addio (Bompiani 2018), candidato al Premio Strega, e il libro di poesie La maschera dei gladiatori (CartaCanta 2014). Si è a lungo occupato di storia della criminalità con saggi e reportage di successo. Lavora come autore televisivo e inviato per Rai Uno.

Continua a leggere