Lettera a un razzista del terzo millennio
Lettera a un razzista del terzo millennio

Luigi Ciotti

Lettera a un razzista del terzo millennio

Gli stranieri ci stanno invadendo? Chiudere i porti è una soluzione? Che cosa vuol dire «prima gli italiani»? Don Luigi Ciotti scrive una lettera a cuore aperto contro «l’emorragia di umanità alimentata dagli imprenditori della paura»: una presa di posizione salda contro tutti i razzismi da parte di chi ha fatto dell’accoglienza la propria missione da più di cinquant'anni. Una lettera indirizzata...
Continua a leggere
Acquista su Amazon con i nostri punti Giunti al Punto oppure acquista su: Prezzo: € 6,00
Editore: Edizioni Gruppo Abele
Collana: Gli occhiali di Abele
Copertina: B
Pagine: 80
Dimensione: 120X170
Data di pubblicazione: 27/02/2019
ISBN: 9788865793428

L'autore

Don Luigi Ciotti è il fondatore del “Gruppo Abele”, esempio di impegno sociale fatto di accoglienza e servizi alle persone. Il Gruppo lavora accanto a giovani e adulti con problemi di dipendenza, a donne costrette alla prostituzione, migranti, malati di Aids, famiglie in difficoltà. Il suo impegno riassume una proposta culturale, educativa e in senso lato politica. Nel 1995 don Luigi ha contribuito alla nascita di “Libera”, che oggi coordina l’impegno di oltre 1600 realtà che nel nostro paese si battono contro la criminalità organizzata e promuovono una cultura della legalità e della responsabilità. 

Continua a leggere