Lo straniero
Lo straniero

Albert Camus

Lo straniero

Pubblicato nel 1942, Lo straniero è un classico della letteratura contemporanea e secondo “Le Monde” è il primo dei cento libri imperdibili del Novecento. Protagonista Meursault, un modesto impiegato che vive ad Algeri in uno stato di indifferenza, di estraneità a se stesso e al mondo. È un uomo che vive pienamente la vita, non ne è separato, ma al tempo stesso è apatico, come se avesse compreso c...
Continua a leggere
Acquista su Amazon con i nostri punti Giunti al Punto oppure acquista su: Prezzo: € 14,00
Editore: Bompiani
Collana: Tascabili Narrativa
Traduttore: Sergio Claudio Perroni
Copertina: Brossura con sovraccoperta
Pagine: 128
Dimensione: 150X210
Data di pubblicazione: 06/03/2019
ISBN: 9788830101142
Acquista su Amazon con i nostri punti Giunti al Punto oppure acquista su:
Editore: Bompiani
Collana: Tascabili Narrativa
Traduttore: Sergio Claudio Perroni
Pagine (ed. cartacea): 128
Data di pubblicazione: 06/03/2019
ISBN: 9788858780626

L'autore

Albert Camus (1913-1960) nacque in Algeria, dove studiò e cominciò a lavorare come attore e giornalista. Affermatosi nel 1942 con il romanzo Lo straniero e con il saggio Il mito di Sisifo, raggiunse un vasto riconoscimento di pubblico con La peste. Di questo autore, oltre ai titoli già citati, Bompiani ha pubblicato Il rovescio e il diritto, Tutto il teatro, La caduta, L’uomo in rivolta, Il primo uomo, Taccuini 1935-1959, Questa lotta vi riguarda. Corrispondenze per Combat 1944-1947. Nei nuovi Classici Bompiani in brossura è disponibile il volume delle Opere. Romanzi, racconti, saggi.

Continua a leggere