Love + Hate
Love + Hate

Hanif Kureishi

Love + Hate

Amore, matrimonio, sesso, tradimento, anarchia, scrittura creativa, perdere tempo, la pazzia, Kafka, fare film, gli immigrati, l'Islam, perdere i risparmi di una vita. E odiare. Sono i temi che Hanif Kureishi intreccia nei racconti e saggi brevi che compongono questa raccolta, dove contraddizioni e contrasti sono indagati con lucidità feroce: gioventù e vecchiaia, tradimento e lealtà, est e ovest,...
Continua a leggere
Acquista su Amazon con i nostri punti Giunti al Punto oppure acquista su: Prezzo: € 17,00
Editore: Bompiani
Collana: Overlook
Traduttore: Davide Tortorella
Copertina: Brossura con sovraccoperta
Pagine: 208
Dimensione: 15 x 21
Data di pubblicazione: 24/04/2018
ISBN: 9788845294303
Acquista su Amazon con i nostri punti Giunti al Punto oppure acquista su:
Editore: Bompiani
Collana: Overlook
Traduttore: Davide Tortorella
Pagine (ed. cartacea): 208
Data di pubblicazione: 24/04/2018
ISBN: 9788858778838

L'autore

Hanif Kureishi è nato a Londra da padre pakistano e madre inglese. È romanziere, drammaturgo, sceneggiatore (e per una volta anche regista: “London Kills Me”, 1991). Ha scritto le sceneggiature per i film di Stephen Frears “My Beautiful Laundrette” (1985) e “Sammy e Rosie vanno a letto” (1987) e per “The Mother ”(2003), “Venus” (2006) e “Le Week-End” (2013) di Roger Michell; dal romanzo “Nell’intimità” (Bompiani, 2000) Patrice Chéreau ha tratto il film vincitore al Festival di Berlino 2001, “Intimacy”. Bompiani ha pubblicato, tra gli altri, “Il Budda delle periferie” (2001), “Il dono di Gabriel” (2002), “Il corpo” (2003), “Il mio orecchio sul suo cuore” (2004), “Ho qualcosa da dirti” (2008), “L’ultima parola” (2013), “Le Week-End” (2014), “Uno zero” (2017) e gli interventi politici “Otto braccia per abbracciarti” (2002) e “La parola e la bomba” (2006).

Continua a leggere