Maria Stuarda. La rivale di Elisabetta I d'Inghilterra
Maria Stuarda. La rivale di Elisabetta I d'Inghilterra

Stefan Zweig

Maria Stuarda. La rivale di Elisabetta I d'Inghilterra

Il tragico percorso della vita di Maria Stuarda ha origini e radici nella sua ascesa incredibilmente rapida alla condizione della massima potenza terrena: a sei giorni regina di Scozia, a sei anni fidanzata d'uno dei più potenti principi d'Europa, a diciassette regina di Francia. Un'ascesa ottenuta senza fatica né merito, come in un sogno, senza il tempo di esserne interiormente consapevole. Ma su...
Continua a leggere
Acquista su Amazon con i nostri punti Giunti al Punto oppure acquista su: Prezzo: € 12,00
Editore: Bompiani
Collana: Storia Paperback
Copertina:
Pagine:
Dimensione:
Data di pubblicazione: 04/07/2001
ISBN: 9788845291166
Acquista su Amazon con i nostri punti Giunti al Punto oppure acquista su:
Editore: Bompiani
Collana: Storia Paperback
Pagine (ed. cartacea):
Data di pubblicazione: 04/07/2001
ISBN: 9788858763810

L'autore

Stefan Zweig nacque a Vienna nel 1881 e morì a Petrópolis, in Brasile, nel 1942. Fu uno dei protagonisti assoluti della cultura europea dei primi decenni del Ventesimo secolo, di cui impersonò lo spirito cosmopolita e la fiducia “erasmiana” in un mondo fondato sui valori intellettuali e la comprensione fra le genti. Europeista ante litteram, visse pressoché in tutti i paesi del continente, fino a che, allo scoppio della Seconda guerra mondiale, nel 1940 si rifugiò in esilio negli Stati Uniti e poi in Brasile, dove si tolse la vita. Si cimentò in ogni campo delle lettere, dalla lirica al dramma, dalla narrativa alla critica letteraria e alla storiografia. Magistrali le sue biografie di personaggi storici, fra cui Vita di Erasmo da Rotterdam (disponibile in questa stessa collana), Fouché, Maria Antonietta, Magellano, ma altrettanto celebri le opere narrative, come Amok, Bruciante segreto o Lettera di una sconosciuta e il suo capitale volume di memorie Il mondo di ieri.

Continua a leggere