Mettere al mondo il mondo
Mettere al mondo il mondo

Stefano Bartezzaghi

Mettere al mondo il mondo

A un certo punto del secolo scorso si è sentita risuonare una parola rotonda ed espressiva: “creatività”. I discorsi sulla creatività si sono presto infittiti e allargati a ogni ambito dell’attività umana: la creatività è dei designer e dei cantautori, degli stilisti e dei programmatori di computer, dei pubblicitari e dei bricoleur, dei bambini e dei tecnologi. Che cosa esattamente esprima una par...
Continua a leggere
Acquista su Giunti al Punto oppure acquista su: Prezzo: € 18,00
Editore: Bompiani
Collana: Campo aperto
Copertina: brossura con alette
Pagine: 240
Dimensione: 150.0 x 210.0
Data di pubblicazione: 08/09/2021
ISBN: 9788830106734
Acquista su Giunti al Punto oppure acquista su:
Editore: Bompiani
Collana: Campo aperto
Pagine (ed. cartacea): 240
Data di pubblicazione: 08/09/2021
ISBN: 9788858794081

L'autore

Stefano Bartezzaghi è docente di Semiotica della creatività all’Università Iulm; collabora con la Repubblica. Ha pubblicato saggi, raccolte di giochi linguistici, enigmistici e letterari e ha scritto la prima storia italiana del cruciverba, L’orizzonte verticale (2007). Ha curato e commentato la nuova edizione degli Esercizi di stile di Raymond Queneau, nella classica traduzione di Umberto Eco (2001). Per Bompiani ha pubblicato Parole in gioco (2017) e Banalità (2019).

Continua a leggere