Miti e leggende per i più piccoli
Miti e leggende per i più piccoli

Elisa Prati, Annalisa Lay, Rosalba Troiano

Miti e leggende per i più piccoli

Categoria: Narrativa

Età di riferimento: 4 anni

Divinità capricciose, eroi leggendari e terribili mostri in una bellissima raccolta di racconti mitologici dal fascino senza tempo. Bellissimi libri ricchi di illustrazioni per immergersi in mondi incantati e non smettere mai di sognare!
Acquista su Amazon con i nostri punti Giunti al Punto oppure acquista su: Prezzo: € 14,90
Editore: Giunti
Collana: Morbide Storie
Illustratore: Letizia Rizzo
Illustratore: Luca Poli
Illustratore: Giorgia Broseghini
Copertina: Cartonato imbottito
Pagine: 256
Dimensione: 14,5 x 19
Data di pubblicazione: 22/11/2017
ISBN: 9788809858688

L'autore

È nata e vive a Firenze dove si è laureata in Filosofia nel 1997 e in Belle Arti (Estetica) nel 2007. Le sue passioni sono l’arte, la letteratura e i viaggi alla scoperta di luoghi e persone. Produce anche incisioni, dipinti a olio, tempere e fotografie. Vive in un piccolo borgo medievale del Chianti, un luogo raccolto, circondato dalla natura, adatto allo studio e alla scrittura. Dal 1998 si occupa a tempo pieno di testi per l’infanzia, scolastici, narrativa e divulgazione. Dal 2008 insegna Italiano e Storia alle scuole medie superiori. Appassionata del linguaggio “universale” per bambini e ragazzi, non ha difficoltà a ricollegarsi alla bambina che è stata (e a quella che continua a essere), o a ripescare nella memoria i vissuti emotivi di allora, che vanno a formare la materia dei suoi scritti, centrati spesso sul rapporto adulto-bambino.

Continua a leggere

L'autore

Rosalba Troiano è lo pseudonimo terrestre di Kidmay-B, creatura improbabile dalle orecchie a punta. Buttata per errore da una cosmonave nel mare di Genova 49 anni fa, ha avuto tutto il tempo di riprodursi e generare le improbabilissime Kidkid-O e Kidkid-S: un Ottimo-Sistema per combinare guai. Si vocifera che le agenzie spaziali governative abbiano tentato di rispedirle indietro tutt'e tre, senza successo.
Va detto che il pianeta Terra ha molto incuriosito Kidmay-B, decisa a restarci sopra il più a lungo possibile, esplorando su e giù o digitando qua e là sulla tastiera di un Mac. Le sue serie casuali di parole hanno interessato un Editore intrepido che ha deciso di pubblicarle nelle sue collane per bambini.
Kidkid-O e Kidkid-S speravano che l'Editore mandasse loro collane di caramelle in cambio del contributo fornito saltellando - con meno casualità e più voglia di fare caciara - sulla medesima tastiera. Kidmay-B invece ha scoperto che questa missione le piace e sta imparando a leggere e a scrivere sul serio.
 

Continua a leggere