Non c'è niente che non va, almeno credo
Non c'è niente che non va, almeno credo

Maddie Dawson

Non c'è niente che non va, almeno credo

È sabato mattina. Rosie e Jonathan sono a letto in un momento di intimità, quando il telefono inizia a squillare senza tregua. Ancora non sanno che quella telefonata, di per sé insignificante, manderà all’aria tutta la loro vita. Più che quarantenni, Rosie e Jonathan sono gli unici fra i loro amici a non aver messo su famiglia e a vivere da eterni fidanzati in un quadrilocale che sembra arredato d...
Continua a leggere
Acquista su Giunti al Punto oppure acquista su: Prezzo: € 8,90
Editore: Giunti
Collana: Tascabili Giunti
Copertina: B
Pagine: 368
Dimensione: 125.0 x 195.0
Data di pubblicazione: 05/01/2021
ISBN: 9788809902701

L'autore

Maddie Dawson è cresciuta in Florida. Prima di diventare scrittrice a tempo pieno ha svolto i lavori più disparati, tra cui la supplente d’inglese, la commessa, la domestica, la cameriera, la giornalista freelance e la dattilografa di uno psichiatra, tutti fonte di spunto per le sue storie future. Attualmente vive in Connecticut con il marito e tre figli.
Il suo romanzo d’esordio, "Facciamo finta che non sia successo niente" (Giunti 2011), è stato un bestseller che ha scatenato un irrefrenabile passaparola, conquistando lettrici di tutte le età. Nel 2014 è uscito, sempre per Giunti, "Non c’è niente che non va", almeno credo. Nel 2017 esce "Prove di sopravvivenza per una famiglia felice" (Giunti).

Continua a leggere

Percorsi correlati

Novità in formato tascabile per lettori straordinari

Cerchiamo lettori straordinari, quelli che non riescono a posare il proprio libr...

Continua a leggere