Paesaggi immaginari
Paesaggi immaginari

Riccardo Bertoncelli

Paesaggi immaginari

Una storia degli ultimi trent'anni di rock imperdibile ed estremamente piacevole. Riccardo Bertoncelli è un nome d'arte, ma non fateci caso, potrebbe essere Jack Nicholson o Bugs Bunny e farebbe lo stesso. Quello che importa è che l'estensore di queste righe ha attraversato trent'anni di rock immacolatamente, giungendo senza apprezzabili ferite o sordità ai giorni nostri, abbastanza lucido per rac...
Continua a leggere
Acquista su Amazon con i nostri punti Giunti al Punto oppure acquista su: Prezzo: € 13,50
Editore: Giunti
Collana: Bizarre
Copertina: Brossura
Pagine: 264
Dimensione: 15,5 x 22,5
Data di pubblicazione: 22/12/1998
ISBN: 9788809213715

L'autore

Riccardo Bertoncelli ha scritto nel 1973 la prima storia del rock edita in Italia, Pop story, e dal 1995 cura per Giunti l’area musicale “Bizarre”.

Tra le opere a lui più care, una Storia leggendaria della musica rock in collaborazione con Gianni Sibilla, Sgt. Pepper’s - La vera storia, con Franco Zanetti e la monumentale serie che da lì è nata, “Gli anni d’oro della musica rock”, milleduecento pagine complessive dedicate alla seconda metà degli anni ’60.

Ha pubblicato di recente Topi caldi, antologia di sue pagine su personaggi ed eventi della storia rock, ideale seguito di un altro libro simile del 1998, Paesaggi immaginari.

Continua a leggere