Paesaggi sublimi. Gli uomini davanti alla natura selvaggia
Paesaggi sublimi. Gli uomini davanti alla natura selvaggia

Remo Bodei

Paesaggi sublimi. Gli uomini davanti alla natura selvaggia

Vi sono luoghi che la maggior parte degli uomini ha evitato per millenni e di fronte ai quali ha provato paura e sgomento: le montagne, gli oceani, le foreste, i vulcani, i deserti. Inospitali, ostili, desolati, evocano la morte. Eppure, dagli inizi del Settecento tali loci horridi cominciano a essere frequentati intenzionalmente e percepiti come 'sublimi', dotati di una più intensa e coinvolgente...
Continua a leggere
Acquista su Amazon con i nostri punti Giunti al Punto oppure acquista su: Prezzo: € 17,00
Editore: Bompiani
Collana: Passaggi
Copertina:
Pagine:
Dimensione:
Data di pubblicazione: 10/09/2008
ISBN: 9788845261381
Acquista su Amazon con i nostri punti Giunti al Punto oppure acquista su:
Editore: Bompiani
Collana: Passaggi
Pagine (ed. cartacea):
Data di pubblicazione: 10/09/2008
ISBN: 9788858705568

L'autore

Remo Bodei è professore di Filosofia alla University of California, Los Angeles, dopo aver insegnato a lungo alla Scuola Normale Superiore e all’Università di Pisa. Ha dedicato le sue ricerche all’idealismo tedesco, al pensiero utopico, alla teoria delle passioni, alle logiche anomale e ai paradossi del tempo. Tra le sue opere: Scomposizioni. Forme dell’individuo moderno (Torino 1987), Hölderlin. La filosofía y lo trágico (Madrid 1990), Geometria delle passioni (Milano 1991), Ordo amoris (Bologna 1991), Le prix de la liberté (Paris 1995), Le forme del bello (Bologna 1995). La filosofia nel Novecento (Roma 1997), Il noi diviso (Torino 1998), Le logiche del delirio (Bari-Roma 2000), Destini personali (Milano 2002), Una scintilla di fuoco (Bologna 2005) e Piramidi di tempo. Storie e teoria del déjà vu (Bologna 2006).

Continua a leggere