Picnic al cimitero e altre stranezze
Picnic al cimitero e altre stranezze

Marie-Aude Murail

Picnic al cimitero e altre stranezze

Età di riferimento: 12 anni

7 febbraio 2012: ricorre il bicentenario della nascita di Charles DickensCharles Dickens ha descritto nei suoi libri molte esperienze da lui realmente vissute: l'infanzia trascorsa sognando una buona istruzione, negata dalla dura realtà di una fabbrica di lucido da scarpe; le incredibili peripezie che lo portarono al successo a soli 24 anni; le amicizie nate nelle pause del lavoro giovanile; gli a...
Continua a leggere
Acquista su Giunti al Punto oppure acquista su: Prezzo: € 8,50
Editore: Giunti Junior
Collana: GRU
Illustratore: Vanna Vinci
Traduttore: Federica Angelini
Copertina: Brossura
Pagine: 160
Dimensione: 130x195
Data di pubblicazione: 25/01/2012
ISBN: 9788809772977
Acquista su Giunti al Punto oppure acquista su:
Editore: Giunti Junior
Collana: GRU
Illustratore: Vanna Vinci
Traduttore: Federica Angelini
Pagine (ed. cartacea): 160
Data di pubblicazione: 25/01/2012
ISBN: 9788809804913

L'autore

Nata in una famiglia di artisti (suo padre è un poeta, sua madre una giornalista, uno dei suoi fratelli e sua sorella sono anch’essi scrittori), Marie-Aude Murail scrive tutti i giorni, e pubblica libri da oltre vent’anni. Ha scritto più di cento racconti, e poi storie e romanzi, testi teatrali, e romanzi d’amore, d’avventura, polizieschi e fantastici… racconti per adulti e ragazzi, che hanno ottenuto importanti premi internazionali. Uno dei suoi più grandi successi è Oh, boy!, che in Francia ha conquistato oltre venti premi (Prix Tam Tam, Prix Sésame, Prix Frissons Vercors) ed è diventato un film per la televisione. Pubblicato in Italia da Giunti, il volume nel 2008 si è aggiudicato il Premio Paolo Ungari Unicef, in occasione del Filmfest di Roma, e si è classificato secondo al Premio Cento. Mio fratello Simple ha ricevuto a sua volta molti riconoscimenti, tra cui il prestigioso Jugendliteraturpreis alla Fiera di Francoforte 2008. Per il suo impegno e per il suo lavoro dedicato all’infanzia l’autrice è dal 2004 Chevalier de la Légion d’Honneur.

Continua a leggere