Prego Dio che mi liberi da Dio. La religione come verità e come menzogna
Prego Dio che mi liberi da Dio. La religione come verità e come menzogna

Marco Vannini

Prego Dio che mi liberi da Dio. La religione come verità e come menzogna

Il dibattito tra credenti e non credenti, atei e cristiani, laici e laicisti infiamma tutti i settori della società. Eppure esso si svolge per lo più a un livello di superficie, tanto che si ha l'impressione che i ruoli si confondano: che i veri credenti siano gli atei, che i laici portino avanti ragioni che i chierici dimenticano e che le motivazioni dei laicisti combacino, per una strana alchimi...
Continua a leggere
Acquista su Giunti al Punto oppure acquista su: Prezzo: € 16,00
Editore: Bompiani
Collana: Passaggi
Copertina:
Pagine:
Dimensione: 146.0 x 205.0
Data di pubblicazione: 20/01/2010
ISBN: 9788845264139
Acquista su Giunti al Punto oppure acquista su:
Editore: Bompiani
Collana: Passaggi
Pagine (ed. cartacea):
Data di pubblicazione: 20/01/2010
ISBN: 9788858760222

L'autore

Solitario esploratore per i remoti sentieri della mistica, Marco Vannini ha riportato alla luce in Italia, con un lavoro ultratrentennale, alcuni dei più grandi maestri spirituali medievali e moderni: da Eckhart a Taulero, da Margherita Porete a Jean Gerson, da Fénelon a Madame Guyon, da Sebastian Franck a Daniel von Czepko e ad Angelus Silesius, e, di recente, presso Bompiani, il capolavoro dell’Anonimo Francofortese: la cosiddetta Teologia tedesca. Convinto che a queste fonti debba riattingere anche la religione del nostro tempo, ha pubblicato tra l’altro: La mistica delle grandi religioni, Mondadori, Milano 2004; La morte dell’anima. Dalla mistica alla psicologia, Le Lettere, Firenze 2004; Storia della mistica occidentale. Dall’Iliade a Simone Weil, Mondadori, Milano 2005; Tesi per una riforma religiosa, Le Lettere, Firenze 2006; Mistica e filosofia, Le Lettere, Firenze 2007; La religione della ragione, Bruno Mondadori, Milano 2007.

Continua a leggere