Ragazzi cattivi
Ragazzi cattivi

Claudio Burgio, Domenico Zingaro

Ragazzi cattivi

Non siamo ancora maggiorenni e abbiamo già conosciuto la paura, la violenza, la solitudine. E la prigione. Dal carcere minorile alla speranza nel futuro. Le nostre storie vere di coraggio e di rinascita. Sette storie vere raccontate in prima persona dai ''ragazzi cattivi'' di Kayròs, la comunità di accoglienza fondata e diretta da don Burgio.
Acquista su Amazon con i nostri punti Giunti al Punto oppure acquista su: Prezzo: € 12,00
Editore: Giunti
Collana: Narrativa non fiction
Curatore: Claudio Burgio
Curatore: Domenico Zingaro
Copertina: Brossura con bandelle
Pagine: 192
Dimensione: 15 x 21,5
Data di pubblicazione: 12/11/2014
ISBN: 9788809792890
Acquista su Amazon con i nostri punti Giunti al Punto oppure acquista su:
Editore: Giunti
Collana: Narrativa non fiction
Curatore: Claudio Burgio
Curatore: Domenico Zingaro
Pagine (ed. cartacea): 192
Data di pubblicazione: 12/11/2014
ISBN: 9788809808034

L'autore

Don Claudio Burgio è nato a Milano nel 1969. Dopo gli studi classici entra nel seminario della Diocesi ambrosiana e nel 1996 è ordinato sacerdote dal cardinale Carlo Maria Martini.
Ora cappellano del carcere minorile Cesare Beccaria di Milano, don Claudio è fondatore e presidente dell’Associazione Kayròs (www.kayros.it), dedita all’accoglienza in strutture comunitarie di ragazzi in difficoltà. La sua attività pedagogica è descritta nel libro Non esistono ragazzi cattivi. Esperienze educative di un prete al Beccaria di Milano (Paoline, 2010).
Numerosi sono i temi che don Claudio affronta in dibattiti, incontri pubblici e sui media: spiritualità, giustizia sociale, educazione, famiglia, tossicodipendenza, emarginazione giovanile.
Il suo blog è donclaudioburgio.blogspot.it

Continua a leggere

L'autore

Domenico Zingaro è nato a Milano ed è un regista televisivo con esperienza ventennale di programmi sportivi, politici e di intrattenimento.
È l’ideatore del programma televisivo KeStorie, che ha ispirato questo libro, in onda su Telenova canale 14 Lombardia e pubblicato anche su YouTube. La trasmissione ha affrontato le tematiche più vicine ai bisogni degli adolescenti in difficoltà, attraverso i racconti spontanei dei “ragazzi cattivi”.

Continua a leggere