Schiele
Schiele

Eva Di Stefano

Schiele

Il libro. Egon Schiele (1890-1918) si forma nell’ambiente creativo della Secessione viennese, ma abbandona presto ogni tentazione decorativa per un percorso di ricerca che lo conduce verso un’accezione molto personale dell’espressionismo. Al centro della sua indagine artistica il volto e il corpo nudo, l’esplorazione della sessualità nei suoi aspetti morbosi, manifestazione di un insolubile confli...
Continua a leggere
Acquista su Giunti al Punto oppure acquista su: Prezzo: € 14,00
Editore: Giunti
Collana: Dossier Gold
Copertina: Cartonato con sovraccoperta
Pagine: 128
Dimensione: 200.0 x 240.0
Data di pubblicazione: 07/04/2021
ISBN: 9788809890299

L'autore

Eva di Stefano ha studiato Filosofia e Storia dell’arte a Palermo, Vienna e New York. Insegna dal 1992 Storia dell’arte contemporanea presso l’Università di Palermo. Al centro dei suoi interessi la relazione tra arte e psiche in chiave iconologica. Specialista di Klimt e della Secessione viennese, è autrice di numerosi saggi e monografie sull’arte europea tra Otto e Novecento e sulle avanguardie storiche. Il suo volume Gustav Klimt. L’oro della seduzione (Giunti, 2006, 2009) è stato tradotto in Francia e negli Stati Uniti. Attualmente si occupa di surrealismo, Art Brut ed espressioni artistiche irregolari, per promuovere le quali ha fondato e dirige l’Osservatorio Outsider Art e l’omonima rivista on line (outsiderart.unipa.it).

Continua a leggere