Silvinia
Silvinia

Giuseppe Bonaviri

Silvinia

Un gruppo di bambine di nazionalità diversa, a Idrisia, paese della Sicilia orientale, trasporta nottetempo bisacce di farina fin dentro il cono di un vulcano spento. Lì, nelle viscere della terra, ci sono i panettieri occupati a impastare il pane fragrante che, all'alba, le fornarine porteranno in ogni angolo delle terre di Idrisia. Bonaviri rievoca così le radici ancestrali della propria memoria...
Continua a leggere
Acquista su Amazon con i nostri punti Giunti al Punto oppure acquista su: Prezzo: € 7,50
Editore: Bompiani
Collana: Tascabili Narrativa
Copertina:
Pagine:
Dimensione:
Data di pubblicazione: 04/04/2007
ISBN: 9788845258510

L'autore

Giuseppe Bonaviri è nato a Mineo, in Sicilia, nel 1924. Il suo primo romanzo Il sarto della stradalunga apparve nel 1954 nella collana dei “Gettoni” diretta da Elio Vittorini per Einaudi. Fra le sue opere di maggior rilievo: Il fiume di pietra (1964), La divina foresta (1969), Notti sull’altura (1971), Novelle saracene (1980), Il dormiveglia (1988), Ghigò (1990), Il dottor Bilob (1994), Il vicolo blu (2003), L’incredibile storia di un cranio (2006). Nei tascabili Bompiani è uscito Silvinia (2007), sempre a cura di Sarah Zappulla Muscarà.

Continua a leggere