Società sportiva 2030
Società sportiva 2030

Massimo Achini

Società sportiva 2030

Una società sportiva a forte trazione educativa, in grado di indirizzare le energie dei giovani verso i valori del fair play, dell’inclusività, del gioco di squadra: ecco il traguardo da raggiungere entro il 2030. La nostra attualità pone i ragazzi, e di conseguenza gli educatori, di fronte a sfide sempre più complesse, come la lotta al bullismo, al cyberbullismo e alla dipendenza da dispositivi e...
Continua a leggere
Acquista su Giunti al Punto oppure acquista su: Prezzo: € 14,00
Editore: Giunti
Collana: INIZIATIVE SPECIALI IN LIBRERIA
Copertina: Brossura con bandelle
Pagine: 128
Dimensione: 170.0 x 240.0
Data di pubblicazione: 30/11/2022
ISBN: 9788809973756

L'autore

Nato a Milano nel 1966, Massimo Achini è un dirigente sportivo con una lunga esperienza di società sportive di oratorio e di federazione. Inizia a giocare a calcio a 8 anni nel Gruppo Sportivo Nord Ovest di Milano ma ben presto scopre che la sua vera passione è allenare. Il suo esordio come allenatore avviene a 16 anni con una squadra di bambini. Allena sino alla soglia dei 40 anni guidando squadre di diverse categorie sia con la Federazione Gioco Calcio sia con il Centro Sportivo Italiano. Attualmente allena la squadra dell’Istituto Penale per i Minorenni “Beccaria” di Milano. Il suo impegno come dirigente sportivo inizia a 20 anni, quando entra nel Consiglio provinciale del Centro Sportivo Italiano di Milano, e nel 1995, a soli 28 anni, ne diventa Presidente. A 42 anni è il Presidente Nazionale più giovane della storia del Centro Sportivo Italiano, guidando l’associazione dal 2008 al 2016. È anche il primo dirigente del CSI a entrare nella Giunta Nazionale del CONI, dove rimane dal 2008 al 2016. Stella d’Oro del CONI, Commendatore dell’Ordine al merito della Repubblica Italiana e Cavaliere dell’Ordine di San Silvestro Papa, è sempre rimasto un dirigente che frequenta quotidianamente le società sportive di base. Oggi è Presidente provinciale del CSI di Milano, Vicepresidente della Scuola Regionale dello Sport della Lombardia e Direttore della Scuola Nazionale Dirigenti del Centro Sportivo Italiano.

Continua a leggere