Sulla negazione
Sulla negazione

Massimo Donà

Sulla negazione

Un tentativo di rintracciare l'origine e l'evoluzione del concetto di negazione e le ragioni dell''oblio del negativo' che ha caratterizzato il pensiero occidentale. Da Parmenide a Hegel, infatti, il concetto di negazione è stato immancabilmente ricondotto al positivo, rimovendone quindi il senso autentico di privazione, mancanza, assenza. L'autore riscopre i filosofi, gli scrittori e gli artisti...
Continua a leggere
Acquista su Giunti al Punto oppure acquista su: Prezzo: € 23,00
Editore: Bompiani
Collana: Studi italiani
Copertina:
Pagine:
Dimensione:
Data di pubblicazione: 15/09/2004
ISBN: 9788845232527

L'autore

Massimo Donà è professore ordinario di Filosofia Teoretica presso la Facoltà di filosofia dell’Università “Vita-Salute” del San Raffaele di Milano. Per Bompiani ha già pubblicato: Filosofia del vino (2003), Sulla negazione (2004), Magia e filosofia (2004), Serenità. Una passione che libera (2005), Arte e filosofia (2007), L’anima del vino. Ahmbè (2008) e I ritmi della creazione. Big Bum (2009). Negli ultimi anni ha comunque pubblicato, tra gli altri, anche: Il mistero dell’esistere. Arte, verità e insignificanza nella riflessione teorica di René Magritte (Mimesis, Milano 2006), L’essere di Dio. Trascendenza e temporalità (Albo Versorio, Milano 2007), L’aporia del fondamento (Mimesis, Milano 2008), La “Resurrezione” di Piero della Francesca (Mimesis, Milano 2009) e Il tempo della verità (Mimesis, Milano 2010). In qualità di musicista, invece, ha inciso con Caligola Records sei CD: New Rhapsody in blue (2002), For miles and miles (2003), Spritz (2004), Cose dell’altro mondo (2006), Ahmbè (2008, contenuto nel cofanetto edito da Bompiani e intitolato L’anima del vino. Ahmbè) e Big Bum (2009, contenuto nel cofanetto edito da Bompiani e intitolato I ritmi della creazione. Big Bum).

Continua a leggere