Teorie delle comunicazioni di massa
Teorie delle comunicazioni di massa

Mauro Wolf

Teorie delle comunicazioni di massa

Il libro presenta un'analisi critica delle principali teorie e dei più importanti modelli elaborati nella ricerca sulle comunicazioni di massa. L'evoluzione degli studi in questo settore è stata legata sempre a fattori quali le esigenze pratiche poste dagli apparati di comunicazione rispetto ai loro bisogni di conoscenza, le teorie sociologiche prevalenti nei vari periodi, i modelli analitici del...
Continua a leggere
Acquista su Amazon con i nostri punti Giunti al Punto oppure acquista su: Prezzo: € 18,00
Editore: Bompiani
Collana: Strumenti italiani
Copertina: Brossura
Pagine: 288
Dimensione: 12,5 x 19,2
Data di pubblicazione: 12/02/2001
ISBN: 9788845248412
Acquista su Amazon con i nostri punti Giunti al Punto oppure acquista su:
Editore: Bompiani
Collana: Strumenti italiani
Pagine (ed. cartacea): 288
Data di pubblicazione: 12/02/2001
ISBN: 9788858763513

L'autore

Mauro Wolf è stato professore associato di Tecnica del linguaggio radiotelevisivo presso il DAMS di Bologna. Si è occupato di comunicazioni di massa e di sociologia con libri e saggi, tra cui Gli apparati delle comunicazioni di massa (1977), Sociologia della vita quotidiana (1979), Tra informazione ed evasioni: i programmi televisivi di intrattenimento (1981), La ripresa diretta. Spettatori e testi della contemporaneità televisiva (1984), Teorie delle comunicazioni di massa (Bompiani, 1985), Gli effetti sociali dei media (Bompiani, 1992).

Continua a leggere