Ultimo venne il verme
Ultimo venne il verme

Nicola Cinquetti

Ultimo venne il verme

Categoria: Narrativa

Categoria: Narrativa

Età di riferimento: 6 anni

''Contro te povero verme le lagnanze sono eterne'', scriveva Toti Scialoja. Nello spirito del nonsense, con uno spiccato gusto della battuta, una raccolta di favole abitate da molti animali ma qua e là anche da qualche umano. La balena che si sente piccola, il cane poeta che recita la luna per le orecchie di una talpa, bambini fiori e bambini di traverso che bisogna proprio raddrizzare: una raccol...
Continua a leggere
Acquista su Giunti al Punto oppure acquista su: Prezzo: € 12,00
Editore: Bompiani
Collana: Ragazzi narrativa
Illustratore: Franco Matticchio
Copertina: Cartonato con sovraccoperta
Pagine: 160
Dimensione: 130x180
Data di pubblicazione: 03/06/2016
ISBN: 9788845282003
Acquista su Giunti al Punto oppure acquista su:
Editore: Bompiani
Collana: Ragazzi narrativa
Illustratore: Franco Matticchio
Pagine (ed. cartacea): 160
Data di pubblicazione: 03/06/2016
ISBN: 9788858773505

L'autore

Nicola Cinquetti è nato nel 1965 e vive a Pescantina, sulla riva dell’Adige. È sposato, padre di due figli, e insegna storia e filosofia in un liceo di Verona. Laureato in filosofia e in pedagogia (con una tesi sulla narrativa di Donatella Ziliotto), è autore di numerosi testi di poesia e narrativa per bambini e ragazzi. Il suo primo libro (Eroi re regine e altre rime), una raccolta di poesie dedicate ai grandi personaggi della storia, è stato pubblicato nel 1997 dalle Nuove Edizioni Romane di Gabriella Armando. La sua riscrittura per ragazzi dell’Odissea ha vinto nel 2016 il Premio Biblioteche di Roma. Nel 2017 è stato finalista al Premio Strega Ragazzi con Ultimo venne il verme, una raccolta di favole edita da Bompiani. Sempre per Bompiani ha pubblicato nel 2019 Il giro del ’44, un romanzo per ragazzi ambientato durante la seconda guerra mondiale (finalista premio Laura Orvieto 2019, vincitore del premio Orbil 2020). La sua scrittura si muove liberamente su diversi registri: da quelli poetici e riflessivi a quelli ironici e umoristici. I maschi non leggono, il libro con il quale debutta all’interno del catalogo Giunti, scaturisce da quest’ultima vena sorridente e spiritosa. Ha vinto il premio Andersen 2020 come migliore autore.

Continua a leggere