Un'orchestra di piccole voci
Un'orchestra di piccole voci

Chigozie Obioma

Un'orchestra di piccole voci

Nigeria, anni 2000. Nonso salva Ndali, una giovane donna che sta per gettarsi da un ponte, e lo fa lanciando in acqua due dei suoi preziosissimi polli per dimostrarle il rischio che corre. Uniti dal dramma di quella notte, i due si innamorano; lei però è di famiglia ricca mentre lui è un modesto allevatore, ignorante, per di più. Per poter ambire alla sua mano vende tutto quello che ha allo scopo...
Continua a leggere
Acquista su Giunti al Punto oppure acquista su: Prezzo: € 24,00
Editore: Bompiani
Collana: Narratori stranieri
Traduttore: Sara Marzullo
Copertina: brossura con sovraccoperta
Pagine: 544
Dimensione: 150.0 x 210.0
Data di pubblicazione: 23/06/2021
ISBN: 9788845298059
Acquista su Giunti al Punto oppure acquista su:
Editore: Bompiani
Collana: Narratori stranieri
Traduttore: Sara Marzullo
Pagine (ed. cartacea): 544
Data di pubblicazione: 23/06/2021
ISBN: 9788858788561

L'autore

Chigozie Obioma è nato in Nigeria e ha studiato a Cipro. Nel 2015 è stato finalista al Man Booker Prize con il suo primo romanzo, I pescatori (Bompiani, 2016), venduto in ventisette Paesi, da cui è stato tratto uno spettacolo teatrale a Londra nel West End. Un’orchestra di piccole voci, il suo secondo romanzo, è arrivato in finale al Man Booker Prize 2019 ed è in corso di traduzione in venti Paesi.

Continua a leggere

Potrebbero interessarti anche