Verso la cuna del mondo
Verso la cuna del mondo

Guido Gozzano

Verso la cuna del mondo

Tra il febbraio e l'aprile del 1912 Gozzano compie un viaggio in India che lo porterà a visitare la città di Bombay e l'isola di Ceylon. Un itinerario modesto, ma un'esperienza centrale nella breve vita dello scrittore piemontese. La decisione di partire è dettata innanzitutto da motivi terapeutici (guarire dalla tubercolosi), ma il pellegrinaggio di Gozzano alla ''culla del mondo'' diventa un fat...
Continua a leggere
Acquista su Amazon con i nostri punti Giunti al Punto oppure acquista su: Prezzo: € 13,00
Editore: Bompiani
Collana: Tascabili Narrativa
Curatore: Roberto Carnero
Copertina: Brossura
Pagine: 256
Dimensione: 13 x 19,8
Data di pubblicazione: 08/10/2008
ISBN: 9788845261459
Acquista su Amazon con i nostri punti Giunti al Punto oppure acquista su:
Editore: Bompiani
Collana: Tascabili Narrativa
Curatore: Roberto Carnero
Pagine (ed. cartacea): 256
Data di pubblicazione: 08/10/2008
ISBN: 9788858761748

L'autore

Guido Gozzano nasce nel 1883 ad Agliè Canavese, in provincia di Torino, dove morirà nel 1916. Principale esponente del movimento crepuscolare, esordisce nel 1907 con la raccolta di poesie La via del rifugio, a cui seguirà I colloqui (1911). È anche autore di un poemetto incompiuto dal titolo Le farfalle. Postume verranno pubblicate, oltre a Verso la cuna del mondo, due raccolte di novelle, L’altare del passato (1918) e L’ultima traccia (1919).

Continua a leggere