Vittoria Accorombona
Vittoria Accorombona

Ludwig Tieck

Vittoria Accorombona

Siamo al tramonto del 1500 e la bella Vittoria Accorombona, nobile italiana indipendente e carismatica, si scontra con un mondo ostile e intimorito da una donna intelligente, in cui lo stato di diritto sembra essersi eclissato e nulla può essere dato per scontato. Intrepida e romantica, corteggiata con ardore da uomini potenti come il cardinale Farnese e Luigi Orsini, Vittoria rincorre l’autentica...
Continua a leggere
Acquista su Amazon con i nostri punti Giunti al Punto oppure acquista su: Prezzo: € 18,00
Editore: Bompiani
Collana: Narrativa straniera
Curatore: Stefan Nienhaus
Traduttore: Francesco Maione
Copertina: Brossura con sovraccoperta
Pagine: 416
Dimensione: 150X210
Data di pubblicazione: 04/09/2019
ISBN: 9788830100510
Acquista su Amazon con i nostri punti Giunti al Punto oppure acquista su:
Editore: Bompiani
Collana: Narrativa straniera
Curatore: Stefan Nienhaus
Traduttore: Francesco Maione
Pagine (ed. cartacea): 416
Data di pubblicazione: 04/09/2019
ISBN: 9788858784150

L'autore

Johann Ludwig Tieck (1773-1853) è stato un poeta tedesco, inizialmente vicino al Romanticismo, autore di commedie, drammi e racconti. Il romanzo Franz Sternbalds Wanderungen (1798) fu il primo Bildungsroman dei romantici. Negli anni finali della sua produzione, virò verso un moderato realismo. Tra le sue opere più celebri, la novella Il biondo Eckbert e la riscrittura della fiaba Il gatto con gli stivali. Il romanzo Vittoria Accorombona (1840), ispirato alla vita di una nobildonna italiana, fu la sua ultima grande opera.

Continua a leggere