Paola Zannoner: raccontare le fiabe classiche, sempre uguali e sempre nuove

C’è chi dice che le fiabe aprano una porta segreta dentro di noi e ci accompagnino nel regno dell’immaginazione dove i sentimenti, le paure, i desideri, prendono corpo in figure magiche e ci forniscono una chiave per decifrare il mondo che ci circonda.

E c’è chi crede che non ci sia nulla di più prezioso, per una bambina o un bambino, che ascoltare le fiabe, raccontate e riraccontate ogni sera, magari prima della nanna, sempre uguali e allo stesso tempo sempre diverse e nuove. 

E poi c’è una bravissima scrittrice che di storie ne ha scritte tante, e di grande successo, ma che questa volta ha voluto confrontarsi con le grandi fiabe classiche e ha voluto condividere con i suoi piccoli lettori la sua personale versione di questi meravigliosi racconti. Si tratta di Paola Zannoner che in Ti racconto le fiabe ha raccolto alcune di quelle fiabe riscrivendole esattamente come le raccontava ai suoi figli e ai suoi nipoti quando erano piccoli. Perché a Paola queste fiabe sono sempre piaciute tanto, ma nel raccontarle ha voluto aggiungere il suo tocco, utilizzando uno stile ricco e brillante, più vicino all’esperienza dei bambini di oggi.

In questo libro, Paola Zannoner ci dà anche qualche indicazione su quale sia il modo migliore per raccontare le fiabe ai nostri bambini, per coinvolgerli, per attivare la loro fantasia e per divertirsi insieme a ricreare mondi fantastici. Nell’appendice, troviamo infatti un breve “manualetto” per chi voglia cimentarsi nella preziosa arte del raccontare.

Ne vuoi sapere di più? Allora ascolta il podcast che trovi sotto!

Paola Zannoner stessa ci svela come è nato questo bel volume, qual è il suo rapporto con le fiabe, perché è importante leggere ad alta voce ai nostri bambini e i tanti altri “segreti” di una narratrice esperta come lei… 

Ascolta "Ti racconto le fiabe di Paola Zannoner" su Spreaker.

Ti racconto le fiabe

Paola Zannoner

Ti racconto le fiabe

Giunti

Paola Zannoner

Ti racconto le fiabe

C’era una volta una scrittrice che nel tempo libero raccontava le fiabe ai suoi figli, e agli amici dei suoi figli, poi ai figli delle sue amiche, e finalmente alle nipoti e ai nipoti, quando la scrittrice è diventata zia. Non erano storie inventate da lei, ma fiabe classiche, molto antiche, alcune imparate da bambina grazie a una zia fiorentina, molte altre scoperte nei libri. In questo volume ne...
Continua a leggere