Paolo Cintia

(Marsciano, 1983) è il cofondatore di Playerank, startup dedicata all’analisi dei dati sportivi. Ha un dottorato in Informatica, esperienze di ricerca a Pisa, a Boston, dove ha lavorato presso la Northeastern University, in Estonia e in Brasile. Ha lavorato come consulente per ITU, l’agenzia ONU per le telecomunicazioni, ed è stato associato per la ricerca presso l’ISTI-CNR di Pisa. Ha partecipato a progetti europei di ricerca nell’ambito dei big data e del machine learning. Ha pubblicato articoli a tema sport analytics nelle principali riviste scientifiche di settore.