Stringere la mano a Dio
Stringere la mano a Dio

Kurt Vonnegut, Lee Stringer

Stringere la mano a Dio

Cos’è la scrittura? In due occasioni – la prima in una libreria di Union Square a Manhattan, davanti a un pubblico di diverse centinaia di ascoltatori attenti e calorosi, la seconda durante un pranzo fra amici al Café de Paris – Kurt Vonnegut e Lee Stringer cercano di trovare delle risposte. Così diversi per età, provenienza, educazione, istruzione, entrambi hanno in comune obiettivi e aspirazioni...
Continua a leggere
Acquista su Giunti al Punto oppure acquista su: Prezzo: € 12,00
Editore: Bompiani
Collana: Passaggi
Presentazione: Daniel Simon
Traduttore: Giulio D'Antona
Copertina: Cartonato con sovraccoperta
Pagine: 80
Dimensione: 130X180
Data di pubblicazione: 10/01/2020
ISBN: 9788845297243
Acquista su Giunti al Punto oppure acquista su:
Editore: Bompiani
Collana: Passaggi
Presentazione: Daniel Simon
Traduttore: Giulio D'Antona
Pagine (ed. cartacea): 80
Data di pubblicazione: 10/01/2020
ISBN: 9788858785270

L'autore

Nato nel 1922 a Indianapolis, è stato uno dei grandi maestri delle lettere americane moderne. Definito dal New York Times “il romanziere della controcultura”, ha guidato con la sua opera un’intera generazione attraverso i miasmi della guerra e dell’avidità che hanno caratterizzato la seconda metà del ventesimo secolo in America. Vonnegut si è fatto conoscere con la pubblicazione di Ghiaccio-nove, cui sono seguiti classici moderni come Mattatoio n.5 e Cronosisma. È morto a New York nel 2007. Bompiani ha pubblicato Galápagos (1985), Tutti i racconti (2019), Stringere la mano a Dio (con Lee Stringer, 2019), La colazione dei campioni (2020), Le sirene di Titano (2020), Un uomo senza patria (2020) e Piano meccanico (2020). Tutte le opere dell’autore sono in corso di ripubblicazione a cura di Vincenzo Mantovani.

Continua a leggere

L'autore

Lee Stringer (New York, 1949) dopo aver fatto il pubblicitario ha vissuto per la strada e nella stazione di New York, vendendo il giornale Street News, per cui è stato editorialista. Suoi saggi e articoli sono apparsi in molte altre pubblicazioni, dal New York Times a Newsday a The Nation. Notato da Vonnegut per i suoi scritti, ha pubblicato i romanzi Cioccolato o vaniglia e Inverno alla Grand Central.

Continua a leggere