L’estate nei libri per tutti i gusti

Non c’è momento migliore dell’estate per dedicarsi a un buon libro. I tempi rilassati, i pomeriggi caldi e sonnacchiosi, con i piedi nudi sul prato o sulla sabbia… quanto è bello immergersi in storie lontane da noi e dalle nostre vite. Ecco allora qualche suggerimento per un’estate tutta da leggere!

Un'estate da amare

Per chi ama gli intrecci amorosi divertenti e scanzonati, Cinque donne e un arancino di Catena Fiorello Galeano è la scelta ideale: nella cornice dell’assolata Sicilia, Rosa decide di risvegliare il paese di Monte Pepe dal torpore che lo assorbe aprendo una rosticceria che fa i migliori arancini della regione. Non può che coinvolgere le sue quattro amiche del cuore nell’impresa, e tra folli peripezie e amori nascenti, il bizzarro gruppo vivrà avventure davvero inaspettate.

Dalla calda estate italiana ci spostiamo nella ventosa Cornovaglia, dove Corina Bomann ambienta il suo Una finestra sul mare. Le scogliere selvagge di Land’s End sono un luogo selvaggio e misterioso, dove le forze della natura non cessano mai di mostrare la loro potenza. In questo teatro suggestivo, la giovane Kim piange la scomparsa dell’uomo che amava, e l’amica Janet per consolarla le dona un antico diario rinvenuto sulla spiaggia anni prima. Il prezioso oggetto racchiude le memorie di una potente storia d’amore avvenuta negli stessi luoghi nel 1813, tra passioni proibite e segreti inconfessabili… Un intreccio tra passato e presente che saprà catturarvi dalla prima all’ultima pagina.

Quello che ancora non sai di me di Virginia Bramati ci riporta in Italia, dove la tranquilla vita di Caterina viene messa a soqquadro da un imprevisto che la porterà dall’altra parte del Paese per un intero anno, lontana dal fidanzato che era in procinto di sposare e da tutti i suoi cari. Ed è proprio tra le pieghe di questa nuova vita che si apriranno prospettive inaspettate: incontrerà Luca, che ha deciso di dedicare la sua vita a una casa di accoglienza per ragazzi abbandonati, e si farà coinvolgere in una nuova avventura entusiasmante che le insegnerà che non è mai troppo tardi per ricominciare da capo.

Brividi sotto l'ombrellone

Due omicidi apparentemente scollegati portano il commissario Gerard a un inseguimento mozzafiato tra i vicoli di Marsiglia e poi verso il cuore dell’Europa, alla ricerca di un’assassina misteriosa. Sembra imprendibile, eppure continua a seminare indizi che lasciano intendere che il vero mandante dei delitti si nasconda dietro un’altra identità…La fuggitiva di Carlo Lefebvre è un romanzo a ritmo serrato ricco di colpi di scena travolgenti, che vi terrà sul filo della tensione fino allo scioglimento finale.

Gerarda greco ha 58 anni ed è felicemente alla soglia della pensione: tutto si immagina tranne che di diventare la complice di un commissario di polizia nel risolvere un caso di omicidio. Eppure è proprio quello che accadrà, perché il condominio di Monteverde nasconde intrighi e segreti inconfessabili che faticano a venire a galla, e solo la sua sagacia e il suo intuito permetteranno di individuare il colpevole. I delitti di Monteverde di Adele Colgada è un giallo acuto e divertente, da leggere tutto d’un fiato sotto l’ombrellone.

L’ordine imperfetto di Maria Letizia Grossi ci porta tra le bellezze mozzafiato di Firenze, dove la profiler Valeria Bardi, prima donna a diventare capo della squadra mobile della città, è alle prese con un caso di omicidio. La vittima è Alfonso Nassi, ricco imprenditore, e i sospettati fanno parte della sua cerchia di affetti più cari. Il ritrovamento di un diario segreto stravolgerà le carte in tavola e renderà l’individuazione del colpevole ancora più difficile. Un’indagine sagace e imprevedibile di una commissaria dall’intelligenza fuori dal comune, che vi terrà incollati fino all’ultima parola.

Se sotto il solleone cercate storie da pelle d'oca, ecco una serie di thriller che fa per voi. Le gelide atmosfere dell'Alaska, infatti, fanno da sfondo ai tre volumi che compongono, per ora, la serie scritta da Brenda Novak. Nella clinica psichiatrica di massima sicurezza diretta dalla giovane psichiatra Evelyn Talbot, passato e presente si intrecciano in un'escalation di  violenza e tensione. Nel primo romanzo, Alaska, Evelyn e il sergente Amarok sono alle prese con l'efferato assassinio di una donna. Nel secondo, Hanover House, un nuovo pericoloso serial killer è appena entrato nella clinica e Evelyn sente che la sua vita è in pericolo. Infine, in Alaska. La resa dei conti, Evelyn dovrà vedersela con il suo terribile passato e affrontare Jasper, il ragazzo che molti anni prima, l'ha ridotta in fin di vita. 

Tutte fiorentine sono invece le vicende narrate ne I Misteri di Firenze di Gigi Paoli.  Il volume raccoglie le prime tre indagini di questo simpatico giornalista, Carlo Alberto Marchi, che si barcamena come può tra il lavoro al Nuovo Giornale di Firenze, le difficoltà padre single e le indagini in cui si trova coinvolto. E se il protagonista è dotato di una straordinaria autironia, i delitti sui quali si trova a indagare mostrano invece un lato oscuro e quasi gotico della splendida città rinascimentale che fa da teatro a questi romanzi.

Ed è proprio durante il Rinascimento è ambientato il romanzo di Marco Malvaldi, La misura dell'uomo. Al centro della vicenda, un delitto avvenuto alla corte di Ludovico il Moro. Il Signore di Milano ha tutta l'autorità per pretendere l'aiuto del più grande genio del suo tempo, Leonardo da Vinci, che dovrà usare tutta la sua intelligenza e le sue abilità per risolvere questo caso intricatissimo. 

Storie d'estate

Corina Bomann, con il suo Un'estate magica, ci conduce tra le pieghe di una storia romantica e incantevole, all’insegna del cambiamento. La giovane Wiebke non sta passando un momento facile: è stata bocciata a un esame e ha scoperto che il suo fidanzato la tradiva. Vorrebbe trascorrere le vacanze dalla zia Larissa, donna indipendente e creativa, la cui vita è avvolta dal mistero: pare che, anni prima, abbia perso il suo grande amore e si sia rifugiata in campagna, ma il perché di questa scelta è ancora un mistero. Riusciranno Wiebke e Larissa, insieme, a reagire agli imprevisti che ogni trasformazione porta con sé?

Ne L’estate dei segreti Nikola Scott tratteggia una storia di amore e amicizia ricca di intensità e colpi di scena, ambientata alla vigilia della Seconda Guerra Mondiale. La tranquilla vita della giovane Madeleine viene travolta da una serie di eventi eccezionali, tra cui il ritorno a casa della sorella maggiore dall’Europa in compagnia di un fidanzato tanto affascinante quanto misterioso. Tanti nodi verranno al pettine quando, molti anni dopo, un’altra donna di nome Chloe cercherà Madelaine, e le due donne avranno il coraggio di condividere segreti inconfessabili e, insieme, rimettere in gioco il proprio destino. Una narrazione leggera e travolgente, per un’estate indimenticabile.

L’estate, però, non è solo stagione di grandi letture sotto l’ombrellone, ma è anche un periodo di sperimentazione in cucina, tra piatti leggeri e freschi da gustare insieme a famiglia e amici. Slow Food Editore ci viene in aiuto con Estate, un volume interamente dedicato alla cucina estiva e ai suoi ingredienti, ideale per riscoprire piatti e ricette da creare e personalizzare. Troverete suggerimenti adatti a ogni tipo di occasione: che sia una grigliata o un pic nic, un pranzo in spiaggia o in malga. Un libro da leggere e da assaporare una pagina alla volta.

Infine, Un'estate perfetta... o quasi di Kirsten Boie racconta l’estate in campagna di Marta e dei suoi fratelli minori, Matts e Mikkel. Qui passeranno il tempo con una nonna che conoscono a malapena, una strana signora che vive sola e vende marmellate fatte in casa. I ragazzi capiranno l’importanza dell’amicizia, in un racconto pieno di emozioni che ci farà anche riflettere sulla necessità di rispettare la natura… Un titolo perfetto per letture estive dei più piccoli, in libreria da mercoledì 24 giugno!

Libri diversi e originali, che sapranno conquistarti per un’estate piena di emozioni da leggere e delizie da gustare.

Saghe: amori e passioni da gustare d'estate


L’estate è il momento ideale per prendersi tutto il tempo necessario e immergersi nella lettura di lunghe e appassionanti saghe famigliari. 

A cominciare da quella nata dalla penna di Anne Jacobs e incentrata sulla figura di Marie, la protagonista principale della trilogia la Ville delle Stoffe. Nella Augusta della prima metà del secolo scorso, Marie dovrà combattere per trovare il suo posto nel mondo e conquistare la fiducia dei proprietari della splendida Villa Melzer nei cui ambienti raffinati e eleganti si muovono i personaggi di questa magnifica saga, tra segreti, rivalità, amori e passioni. 

Corinna Bomann, invece, ha ambientato la sua trilogia nella sontuosa tenuta di Löwenhof che fa da sfondo alle vicende di tre generazioni di donne: Agneta, Mathilda e Solveig. La loro storia si snoda lungo tutto il secolo scorso: tre donne, tre destini intrecciati e tante avventure appassionanti e ricche di colpi di scena. Non potrete che amare le eroine della saga delle Signore di Löwenhof.

Tra passato e presente si svolgono le storie delle Sette sorelle che Pa’ Salt ha adottato in giro per il mondo e che ha fatto crescere circondate di amore e allegria ad Atlantis, il suo castello affacciato sul Lago di Ginevra. Al momento della morte improvvisa di Pa’ Salt, le protagoniste di questa saga, scritta da Lucinda Riley e diventata immediatamente un successo mondiale, dovranno confrontarsi ciascuna con la propria origine, affrontando viaggi in giro per il mondo e incontrando, nel corso della propria ricerca, ostacoli e dolori ma anche l’amore vero e il senso della propria vita. In attesa che esca il prossimo anno il capitolo conclusivo della serie, lasciamoci conquistare dalle vite appassionanti delle sorelle D’Aplièse.

Per un'estate di divertimento

Dopo un anno davvero complicato, cosa c’è di meglio che concedersi una pausa di divertimento tra le pagine di un libro? 

Se ti sei lasciato sfuggire il romanzo di Federico Iarlori Se una notte a Parigi una tedesca e un italiano, è il momento di rimediare. Il libro narra le tragicomiche vicende di Federico, un giovane italiano che approda a Parigi alla ricerca di un lavoro e possibilmente di numerose avventure amorose con le fascinose parigine e si ritrova disoccupato, fidanzato a una teutonicissima giovane manager e padre a tempo pieno di un bimbo inaspettato. La voce inedita di un uomo sull’orlo di una crisi di nervi…

Con Chiara Moscardelli le risate sono assicurate: i suoi personaggi, ci conquistano dalla prima pagina di ogni suo romanzo. Impossibile non amare il suo alter ego Chiara, un po’ goffa e un po’ sfortunata, o l’ipocondriaca Agata Trambusti che detesta i contrattempi e si ritrova al centro di una vicenda intricatissima, o dell’intuitiva Teresa Papavero, capace di risolvere i misteri più complessi. E poi ancora Penelope Stregatti che sogna il grande amore ma incontra solo uomini in cerca di sesso. Tra amori, indagini, incidenti e contrattempi, Chiara Moscardelli ci regala protagoniste femminili originali e sorprendenti.