NovitàArte

Space to care. The Meyer approach

Baratta Adolfo F.L.

144 pagine

Le buone notizie, a volte, sono sotto i nostri occhi. Nelle verde delle colline, inondato di luce e di colore, arricchito di spazi dedicati al gioco e all'apprendimento per garantire armonia e continuità nella vita dei piccoli pazienti, l'Ospedale peditarico Meyer è insediato in un edificio unico al mondo.

La vocazione e la consapevolezza di chi è impegnato quotidianamente fra quelle mura si rispecchiano in un progetto architettonico finalizzato al benessere fisico, psicologico ed emotivo del bambino e della sua famiglia. Una struttura magistralmente integrata nel paesaggio e dal ridotto impatto ambientale. In particolare il nuovo centro per l'accoglienza e l'orientamento dei familiari, in fase di realizzazione, costituisce già un esempio a livello internazionale.

Da questa esperienza d'eccezione nasce un volume a più voci – agile ma estremamente ricco e variato nell'iconografia – dove al testo principale di Adolfo Baratta, docente di Architettura che descrive e analizza il progetto della struttura ospedaliera, si affiancano le brevi ma incisive testimonianze dei medici e degli operatori sanitari, dei genitori e dei piccoli che qui combattono la loro battaglia per la salute.

 

« Entrare al Meyer è come entrare nella pancia di una enorme balena, dove realtà e dramma si fondono proprio come nella storia di Pinocchio »

« Questo è un ospedale che non sembra un ospedale »

« Nei corridoi e negli spazi comuni, i cani della "pet therapy" instaurano relazioni positive con i bambini, li aiutano a sconfiggere l'ansia e la paura, favorendo la ripresa e il benessere »

Condividi
  • Editore: Giunti
  • Collana: Cataloghi Arte
  • Copertina: Brossura con bandelle
  • Dimensione: 223x265cm
  • Lingua: Inglese
  • ISBN - EAN: 9788809883284
  • Data di pubblicazione: 22/04/2019