Cucina

Casa Perbellini

Arte nella classicità

Alfonsi Stefano , Perbellini Giancarlo

192 pagine

Questa è la vicenda personale di un giovane chef, erede di una famiglia di rilievo nell'ambito della pasticceria, che sceglie di percorrere la propria strada formandosi a fianco dei grandi, in Italia e Francia, per conquistare la prima stella Michelin nel 1996 e la seconda sei anni più tardi.
La sfida vincente, a lui cara, era già nella scelta di aprire nel 1989 sulla Verona-Rovigo, a Isola Rizza. Ma negli anni fioriscono sempre nuove iniziative che lo vedono inaugurare la ''Locanda'' estiva al Forte Village in Sardegna, diversi locali innovativi nel centro di Verona, il ristorante a Hong Kong nel 2014 e, finalmente, il prestigioso quanto originale ''Casa Perbellini'' in piazza San Zeno, di fianco alla basilica: nuovo indirizzo di riferimento nell'incanto del centro storico veronese.
''Wafer al sesamo con tartare di branzino'', ''Caldofreddo di risotto mantecato all'olio di finocchio'', ''Caviale affumicato e zabaglione ghiacciato'', ''Colori e Sapori del mare'' sono fra le molte creazioni che testimoniano di una cifra personale ben caratterizzata: volutamente a margine delle mode e basata sui fondamnenti della tradizione. ''Uso brodi, fondi, consommé da venticinque anni. Li ritengo la base della classicità che va unita alla padronanza del mestiere''.

Condividi
  • Editore: Giunti
  • Collana: Grandi Cuochi
  • Illustratore: Brambilla,Francesca|Serrani,Serena
  • Copertina: Cartonato con sovraccoperta
  • Dimensione: 22.5x26.5cm
  • Lingua: Italiano
  • ISBN - EAN: 9788809792753
  • Data di pubblicazione: 01/10/2014
  • Prima edizione: settembre 2014