Cucina

Ricette di Emilia Romagna

128 pagine

Regina incontrastata della tavola emiliano-romagnola, la pasta fresca all'uovo, soprattutto ripiena, rivela l'abilità delle sfogline: dai tortelli con la coda piacentini ai ravioli, passando per anolini, tortellini e cappelletti. Ancora, nel capitolo pasta pisarei e fasò, tagliatelle, maltagliati, garganelli, passatelli e la sontuosa''bomba'' di riso... La regione è anche terra di carni pregiate: il re è il maiale ma ci sono anche il castrato romagnolo e la vacca bianca modenese, con la tradizione dei grandi stracotti che farciscono gli anolini o si servono come secondi accompagnati da purè o friggione. Da non perdere le tante ricette dedicate al cibo di strada: tigelle, crescentine, gnocco fritto, piadina. Per finire un ricco repertorio di dolci, dalla ciambella al panspeziale e alla zuppa inglese.

Condividi
  • Editore: Slow Food Editore
  • Collana: I ricettari di Slow Food
  • Illustratore: Torresan,Barbara|Gallizio,Davide|Marengo,Marcello|Rizzuti,Guido
  • Curatore: Minerdo,Bianca
  • Copertina: Brossura con bandelle
  • Dimensione: 17x24cm
  • Lingua: Italiano
  • ISBN - EAN: 9788884995063
  • Data di pubblicazione: 31/01/2018
  • Prima edizione: 2018