I vostri animali

Il gatto siamese

Cappelletti Mariolina

160 pagine

Giunto in Europa nella seconda metà del XIX secolo, il siamese è un gatto do origine asiatica: proviene infatti dall'antico regno del Siam (l'attuale Thailandia), dove era considerato il gatto delle principesse. Elegante e longilineo, ha una particolare testa a cuneo, splendidi occhi a mandorla color zaffiro e inconfondibili zone colorate su maschera, orecchie, arti e coda. Movenze e atteggiamenti regali si accompagnano a un carattere estroverso e molto comunicativo e a un temperamento esuberante e vivace. Particolarmente attivo e intelligente, è considerato il più addestrabile dei gatti e non è raro vederlo accompagnare al guinzaglio il padrone. Questo volume, che si propone come una guida pratica, esamina la razza e ne descrive le origini, la storia e lo standard. Ne illustra il comportamento e fornisce preziosi consigli per l'allevamento, l'alimentazione, la riproduzione e le cure da prestare. E' un manuale di riferimento per conoscere e apprezzare il più nobile dei gatti, dettagliato e corredato da splendide fotografie e arricchito da un capitolo interamente dedicato al mondo delle esposizioni.

Condividi
  • Editore: De Vecchi
  • Collana: Gatti - De Vecchi
  • Copertina: Cartonato
  • Dimensione: 17x24cm
  • Lingua: Italiano
  • ISBN - EAN: 9788841248157
  • Data di pubblicazione: 23/04/2009
  • Prima edizione: 2008