Motori

TGM

La storia - I modelli - Le vittorie

Chierici Massimo , Lavezzini Aldo

192 pagine

Dal garage dietro casa ai vertici del Mondiale. Questa, in estrema sintesi, è la storia della TGM, un costruttore nato quasi per gioco dalla passione di tre giovanissimi amici e diventato nel giro di pochi anni lo spauracchio delle grandi aziende giapponesi che partecipavano al Campionato mondiale di motocross. Un ''miracolo'' tutto italiano, una ''miscela'' irripetibile fra moto, team e pilota. Già, il pilota: Michele Rinaldi, un ragazzino di quattordici anni che cresce di pari passo col crescere dell'azienda diventando il primo italiano a vincere un Gran Premio mondiale in sella ad una moto italiana e a sfiorare il titolo iridato, poi ''regalato'' dal potere sportivo alla concorrenza giapponese.
TGM però è anche una realtà aziendale che ha sfornato più di quaranta modelli diversi per un totale di oltre novemila esemplari. Il marchio parmigiano è stato, in sostanza, un fenomeno che ha attirato per tutti questi motivi, l'interesse degli appassionati di motocross, raccogliendo tanto affetto e simpatia, sentimenti ancora oggi tangibili durante i TGM Days proposti annualmente dall'omonimo registro storico.
E' questo il primo volume volume interamente dedicato allo storico marchio italiano, alle sue moto e ai suoi successi.

Condividi
  • Editore: Giorgio Nada Editore
  • Collana: Marche Moto
  • Copertina: Cartonato con sovraccoperta
  • Dimensione: 26x25cm
  • Lingua: Italiano
  • ISBN - EAN: 9788879117111
  • Data di pubblicazione: 18/04/2018
  • Prima edizione: 2018