ClassiciNarrativa

I tre moschettieri

Dumas Alexandre

864 pagine

D’Artagnan, giovane guascone, parte per Parigi per unirsi ai moschettieri, la legione di spadaccini fortemente voluta dal re di Francia Luigi XIII e invisa al perfido cardinal Richelieu. Si trova per caso a combattere al fianco di Athos, Porthos e Aramis, dimostrando tutto il suo valore e il suo cuore, necessari per servire la corona e difenderla da nemici fuori e dentro la corte. D’Artagnan e il trio di moschettieri saranno costretti a ricorrere a tutto il loro ingegno e le loro abilità con la spada per preservare l’onore della regina Anna e contrastare gli schemi malvagi del cardinale. Con questa epopea di cappa e spada pubblicata nel 1844, Dumas ricama sulla storia un colorato mondo di combattimenti, intrighi e romanticismo. Un romanzo che ha ispirato decine di adattamenti cinematografici, parodie e seguiti letterari.

Condividi
  • Editore: Bompiani
  • Collana: I Classici Bompiani
  • Traduttore: Bellonci,Maria
  • Copertina: Cartonato
  • Dimensione: 140x196cm
  • Lingua: Italiano
  • ISBN - EAN: 9788845298837
  • Data di pubblicazione: 10/10/2018