ClassiciNarrativa

Il giro del mondo in ottanta giorni

Verne Jules

320 pagine

Le monotone serate del Reform Club di Londra, tra la lettura di un giornale e una partita a whist, sono interrotte da una scommessa tra alcuni membri e Phileas Fogg, un gentleman eccentrico convinto di poter fare il giro del mondo in soli ottanta giorni. Ad accompagnarlo in questa sfida contro il tempo è il domestico francese Jean Passepartout, astuto e fedele. Insieme attraversano terre esotiche e luoghi pericolosi, passando per Italia, Egitto, India, Giappone e Stati Uniti e usando qualsiasi mezzo di trasporto (treno, piroscafo, slitta o elefante), inseguiti dall’agente Fix che li crede responsabili di un furto in banca. Pubblicato per la prima volta nel 1873, rimane il romanzo avventuroso per eccellenza e non smette di affascinarci in un’epoca di viaggi in aereo.

Condividi
  • Editore: Bompiani
  • Collana: I Classici Bompiani
  • Traduttore: Pacchiano,Giovanni
  • Copertina: Cartonato
  • Lingua: Italiano
  • ISBN - EAN: 9788845298844
  • Data di pubblicazione: 31/10/2018