NovitàMystery e thrillerNarrativa

Io Nichi Moretti

Legni Franco

320 pagine

Mollato dalla fidanzata e circondato da amici tutt’altro che raccomandabili, Nichi Moretti, dottore in legge, di Prato, è in attesa di fare il suo ingresso ufficiale nell’albo. Tra un rimorchio finito male, droghe leggere e antidepressivi, coltiva con costanza il suo passatempo preferito: infastidire il mondo intero.

L’annuncio di aver finalmente passato l’esame scritto (solo al quinto tentativo!) arriva come un fulmine a ciel sereno e lo obbliga a fare i conti col futuro. Diciamocelo: le possibilità di passare l’orale sono pressoché nulle, a meno che... qualcuno non lo costringa a studiare e a mettere la testa a posto.

Tradito dal suo migliore amico, pestato a sangue dai pazienti del gruppo di auto aiuto, per Nichi tutto sembra andare per il peggio, e invece... una rapina alle poste a opera di tre neo-naziste (tanto invasate quanto sexy) ribalta tutto. Lo rapiscono, lo minacciano, ma lui non molla e anzi, sviluppa un’istantanea sindrome di Stoccolma, che gli rende assai allettante la prospettiva di fare da ostaggio alle tre giunoniche criminalesse.

Tra carneficine all’Ikea, gang cinesi e un’altissima concentrazione di droghe, Nichi Moretti è il protagonista più irresistibile, tenero e sgangherato della narrativa contemporanea, a metà tra il Grande Lebowski e l’ispettore Coliandro.

 

RASSEGNA STAMPA

La Nazione

Condividi
  • Editore: Giunti
  • Collana: Fuori collana
  • Lingua: Italiano
  • ISBN - EAN: 9788809869301
  • Data di pubblicazione: 13/02/2019