NovitàSaggisticaStoria

Hitler e il nazismo

Lo stato totalitario, il furore della guerra, il declino

Collotti Enzo

160 pagine

Il dominio di Hitler e del nazionalsocialismo era iniziato nella legalità, il 30 gennaio 1933, quando il presidente Hindenburg aveva affidato la Cancelleria al Führer. La progressiva e inesorabile costruzione dello Stato totalitario, in una continua esasperazione degli strumenti dittatoriali, avrebbe portato agli orrori del genocidio e della seconda guerra mondiale. Un passato ingombrante, che ancora oggi condiziona la memoria di tutta l’Europa.

Condividi
  • Editore: Giunti
  • Collana: Oblò
  • Copertina: Brossura
  • Dimensione: 145x195cm
  • Lingua: Italiano
  • ISBN - EAN: 9788809879980
  • Data di pubblicazione: 02/05/2019
  • Prima edizione: 1994, 1996