SaggisticaStoria

La battaglia soda

Bianciardi Luciano

Basandosi sulla vita di un suo conterraneo garibaldino, Giuseppe Bandi, e su un suo libretto, Luciano Bianciardi ci fornisce una personalissima interpretazione degli anni decisivi del Risorgimento italiano, quando la raggiunta unità nazionale vide cadere, nello stesso tempo, le speranze degli uomini migliori che ne erano stati protagonisti. L'annessione piemontese del sud, l'epurazione della parte "azionista" dei garibaldini, il brusco e inflessibile "rappel à l'ordre", la tragedia di Custoza, dove a essere sconfitti non furono soltanto i generali piemontesi, ma anche noi stessi. Introduzione di Emilio Tadini.

Condividi
  • Editore: Bompiani
  • Collana: Tascabili Narrativa
  • Lingua: Italiano
  • ISBN - EAN: 9788845255014
  • Data di pubblicazione: 10/09/2003
  • Prima edizione: 2003