Narrativa

The Giver - Il donatore

Lois Lowry

Era quasi dicembre e Jonas aveva paura. No, si corresse tra sé, non era quello il termine esatto. Paura indicava l’angosciosa sensazione che stesse per accadere qualcosa di terribile. Paura era un termine troppo forte. Aspettava da tanto quel particolare dicembre e adesso che era imminente non aveva paura, ma… non stava più nella pelle, ecco di cosa si trattava. Non vedeva l’ora che arrivasse. E fremeva, naturalmente. Quando pensava a ciò che poteva succedere, non riusciva a trattenere un brivido di apprensione.
Tutti sapevano che la Cerimonia dei Dodici avrebbe segnato la loro vita.
176 pagine
Disponibile anche: eBook

11 MILIONI DI COPIE VENDUTE NEL MONDO. Diventato un libro di culto in tutto il mondo, ha ispirato uno straordinario film con i premi Oscar Meryl Streep e Jeff Bridges.

Jonas è un adolescente che vive in un mondo perfetto. Nella sua Comunità non ci sono più guerre, differenze sociali o sofferenze. Tutto ciò che può causare dolore o disturbo è stato abolito, compresi gli impulsi sessuali, le stagioni e i colori. Le regole da rispettare sono ferree ma tutti i membri della Comunità si adeguano al modello di controllo governativo che non lascia spazio a scelte individuali.
Ogni unità familiare è formata da un uomo e una donna a cui vengono assegnati un figlio maschio e una femmina. Ogni membro della Comunità svolge la professione che gli viene affidata dal Comitato degli Anziani nella cerimonia annuale di dicembre. E per Jonas quel momento cruciale sta arrivando...

Non sorprende che The Giver sia diventato un classico del nostro tempo. Dalla data della sua originaria pubblicazione, ha allargato a macchia d’olio il proprio pubblico diventando uno di quei libri universali che toccano l’animo di chiunque, giovane o adulto che sia. Nonostante alcuni punti di contatto con il famosissimo romanzo di Salinger e altre storie che hanno per protagonista un ragazzino, Jonas può stare tranquillamente al fianco di personaggi adulti come il Winston Smith di 1984. E come il capolavoro di Orwell, anche il mondo evocato dalla Lowry appartiene allo speciale genere di letteratura che si confronta con i non luoghi dell’utopia mostrandone il lato oscuro, la triste verità per cui il prezzo del paradiso in terra è l’eguaglianza dell’infelicità.
(Dalla prefazione di Tommaso Pincio)

Tradotto in trenta lingue e acclamato dalla critica ufficiale, The Giver è stato censurato in molte scuole americane perché accusato di trattare temi come la sessualità, l’eutanasia e l’infanticidio in modo esplicito. 

Rassegna stampa

La bottega di Hamlin

Noi Donne

Gazzetta di Reggio

RecensioneLibro.it

Il Sole 24 ore

Telepiù

Il Piccolo

Il Foglio (20 settembre 2014)

Il Foglio (13 settembre 2014)

Flanerì

La Stampa

il Giornale

La Gazzetta del Sud

ilVelino.it

Cinematografo.it

Everyeye

A Sua Immagine

Parole a colori

Il Venerdì di Repubblica

RoarMagazine

Giornale della Libreria

BooksBlog

The Living News

Corriere della Sera

Ciak

Letteratura & Cinema

Fantasy Magazine

Diario di una dipendenza

Dicono del libro

Un romanzo potente e provocatorio. New York Times La sua trama avvincente e i suoi incredibili personaggi resteranno a lungo nella memoria dei lettori. Publishers Weekly Una lettura coinvolgente, dove la perfezione, se è senza cuore, diventa un incubo. Corriere della Sera Un libro che rapisce il lettore e lo costringe a pensare. Il Messaggero
Condividi
  • Editore: Giunti
  • Collana: Y
  • Traduttore: Congregati,Sara|Ragusa,Angela
  • Autore introduzione: Pincio,Tommaso
  • Copertina: Cartonato con sovraccoperta
  • Dimensione: 14x21.5cm
  • Lingua: Italiano
  • ISBN - EAN: 9788809798465
  • Data di pubblicazione: 2017
  • Prima edizione: 2010, settembre 2014
"The giver" di Lois Lowry
L'autore
Lois Lowry Lois Lowry

Lois Lowry è nata nel 1937 alle Hawaii e attualmente vive nel West Cambridge. Ha al suo attivo oltre trenta romanzi. Con The Giver e Conta le stelle (entrambi pubblicati da Giunti) si è aggiudicata per ben due volte...

  • Offresi Principessa
  • Il Figlio - Son
  • Il Messaggero - Messenger